Archivo de la etiqueta: Roma

Roma, il Norwich ha detto no per Aarons

Prima dell’arrivo di Reynolds, secondo quanto riporta il Sun” la Roma avrebbe fatto un tentativo per Max Aarons. Lo scorso gennaio, infatti, Tiago Pinto avrebbe presentato al Norwich un’offerta complessiva pari a 20 milioni di sterline (circa 23 milioni di euro), che però sarebbe stata rifiutata dal club militante in Championship.

Le parole del ds del Norwich Stuart Webber sembrano confermare la vicenda: “L’interesse per Aarons è arrivato dall’estero. Abbiamo deciso di non proseguire la trattativa perché in quel momento non era giusta né per lui né per il club. Dovevamo tenere unita la squadra“. Sul giocatore ora ci sono Manchester United e Bayern Monaco.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2021 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Roma, Zaniolo negativo al Coronavirus: “I’m back”

Zaniolo negativo al Coronavirus. Nicolò l’ha annunciato su Instagram con una storia che non ammette dubbi: “Negativo, I’m back”. Sì, Zaniolo ora può tornare, la Roma lo aspetta da troppo: prima il brutto infortunio e il lungo percorso per recuperare il prima possibile, poi la positività al Covid che ha ulteriormente rallentato il ritorno in campo.

Adesso però nulla può fermare la rinascita del centrocampista giallorosso, che ha finito l’isolamento e che da martedì riprenderà a lavorare con un piano di recupero ben preciso, step by step. Il rientro dovrebbe esserci per metà aprile, il conto alla rovescia prosegue.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Sanchez-Dzeko, oggi il secondo round: differenza di 4 milioni, spuntano Pinamonti e Radu

Tiago Pinto, g.m. della Roma, è ancora a Milano e proseguiranno i contatti con l’Inter. Rinnovi: passi avanti per Lautaro e Bastoni

Tiago Pinto, general manager della Roma, è ancora a Milano. Aspetto non banale, che conferma quanto i giallorossi abbiano voglia e fretta di concludere con l’Inter lo scambio Dzeko-Sanchez: i contatti proseguiranno anche oggi, di certo telefonicamente, probabilmente anche in un nuovo faccia a faccia con il d.s. nerazzurro Piero Ausilio, come accaduto ieri all’hotel Me di Milano. Un incontro di circa un’ora, durante il quale le parti hanno preso atto delle difficoltà economiche dell’affare, ma non per questo si sono fermate. Così, nelle prossime ore, proveranno a chiudere. Difficile? Sì, ma non impossibile.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Juve e Roma, il mercato paga. Milan senza fretta, Inter in rosso

Da Kulusevski a McKennie: Pirlo ha avuto tanto dai nuovi. Fonseca: pochi acquisti e buona resa. Pioli applaude Hauge e aspetta Tonali, Conte spera di vedere i veri Vidal e Kolarov, ma Hakimi convince

Il pallone si sta divertendo. E noi con lui: pronostici ribaltati, classifica scompaginata, andamento irregolare, nulla di scontato. Dopo sedici giornate la Serie A piazza nell’ordine Milan, Inter, Roma e Juve. Rispetto ai pronostici estivi l’Inter è l’unica a essere più o meno dove era attesa. E viene naturale guardarsi alle spalle e chiedersi quanto il mercato abbia inciso sullo sviluppo inatteso del campionato.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Roma, il piano mercato: il rinnovo di Mkhitaryan, l’idea El Shaarawy e una sorpresa…

Fonseca aspetta l’insediamento del ds Tiago Pinto a inizio gennaio: gli obiettivi sono un attaccante e un terzino destro, ecco i nomi

Dopo la vittoria contro il Cagliari, Paulo Fonseca ha ammesso che sì, adesso la Roma “inizierà a pensare al mercato. Dobbiamo scegliere bene”. Scegliere bene significa conciliare le esigenze del tecnico portoghese (che vorrebbe giocatori pronti, da inserire subito) con quelle della proprietà, che vuole rinforzare la squadra ma senza pesare sul bilancio. Una cosa, senza dubbio, metterà subito d’accordo tutti: il rinnovo di Mkhitaryan.

È nell’aria da settimane, entro la fine di gennaio non solo l’armeno raggiungerà quei numeri (presenze e gol) che farebbero scattare il rinnovo automatico, ma la Roma probabilmente lo farà firmare prima per altre due stagioni. Inevitabile, vista la sua importanza in squadra (8 gol e 8 assist) e fuori, con la sua serietà e l’impegno nel sociale.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Verona e Roma sbattono sui legni: bella partita, ma niente gol al Bentegodi

Cristante contrasta Di Carmine. Getty

Due squadre destinate a cambiare col mercato offrono 90’ godibili: per Tameze, Dimarco e un inarrestabile Spinazzola le occasioni migliori

Difficile avere certezze alla prima di campionato. Eppure lo 0-0 del Bentegodi con cui Verona e Roma iniziano la stagione lancia alcuni segnali molto chiari. Il Verona, oggettivamente più debole della squadra rivelazione dell’anno scorso (assieme all’Atalanta), riparte dalla stessa mentalità che gli ha trasmesso Juric, serio candidato alla Panchina d’oro. I vari Rrahmani, Amrabat, Kumbulla (venduto proprio alla Roma) e Pessina non ci sono più, Lazovic è infortunato. Dal mercato finora è arrivato pochino: la squadra ha perso qualità, ma gioca una partita solida, che le porta un punto meritato.

Concede poco ed è messa molto bene in campo. La Roma di Fonseca è più che mai un cantiere aperto: senza centravanti (Dzeko è in panchina in attesa di andare a firmare per la Juve), con Cristante arretrato in difesa in attesa di Kumbulla e, chissà, di Smalling. La formazione sembra un po’ improvvisata in attesa del 5 ottobre, giorno di chiusura del mercato. Karsdorp, che sembrava già venduto al Genoa è invece è stato riconfermato alla vigilia del match da Fonseca, è il titolare a destra, solo per portare un esempio. Impossibile sbilanciarsi troppo coi giudizi in un simile contesto.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Esordio con assist: ecco chi è e come gioca Milanese, il nome nuovo su cui punta Fonseca

Ecco chi è il 18enne che contro il Cluj ha debuttato in prima squadra. Scovato da Bruno Conti, è già nel mirino di Fonseca per il centrocampo del futuro. E lui esulta: “È il giorno più bello della mia vita”

È stato, ed è, uno degli ultimi regali di Bruno Conti alla Roma. Prima che la responsabilità del settore giovanile della società giallorossa, nel 2016, fosse affidata a Massimo Tarantino, Conti, su suggerimento di Fabrizio Miccoli, che lo aveva nella sua accademia, mise le basi per portare a Trigoria Tommaso Milanese, il diciottenne che ieri sera ha esordito in prima squadra in Europa League, togliendosi pure lo sfizio di un assist a uno dei calciatori più vincenti di sempre, Pedro. Il ragazzo, che poi emozionatissimo si è presentato davanti alle telecamere per dire che no, non avrebbe dormito, è uno dei talenti della Primavera di Alberto De Rossi che tanto bene sta facendo in questa stagione.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Sollievo Karsdorp: il piccolo Kylian è a casa. E lui riflette sul futuro: Roma o Premier?

Rick Karsdorp, 25 anni. LaPresse

Il bimbo era ricoverato da settimane al Bambin Gesù. Il club giallorosso valuta se dare un’altra possibilità al difensore olandese o se monetizzarne la cessione

Sospiro di sollievo per Rick Karsdorp. Ieri sua moglie Astrid ha pubblicato una foto del figlio Kylian, un anno e due mesi, in braccio al giocatore della Roma con scritto: “Casa dolce casa”. Il periodo più duro, almeno stando alle foto su Instagram, sembra ormai passato.

Il primogenito del terzino giallorosso era stato ricoverato nelle scorse settimane al Bambin Gesù per un problema su cui vigeva il massimo riserbo, come voluto dalla famiglia e anche dalla società giallorossa, che ha supportato Karsdorp in tutto e per tutto. Stessa cosa hanno fatto i tifosi che, nonostante l’olandese con la Roma abbia giocato poco o nulla, gli hanno comunque fatto sentire tutto il loro affetto.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Terzino, centrale, bomber, leader e forse pure dirigente: Roma, quante cose fa Kolarov?

A quasi 35 anni il serbo ha già segnato 16 gol nelle ultime 2 stagioni, Fonseca se l’è reinventato difensore a tre. E dopo il 2022 potrebbe avere un nuovo ruolo a Trigoria…

Gli anni che passano sono solo un’apostrofo rosa messo fra le parole “t’amo”. Il riferimento non è all’amore carnale, ma a quello per il calcio. E su tale fronte Aleksandar Kolarov, 35 anni il prossimo 10 novembre, potrebbe dare lezione a tutti. Non è un caso, in fondo, che la sua vena di difensore goleador non accenni mai ad esaurirsi.

A Ferrara, mercoledì scorso, ha puntellato la sua personale leggenda con un nuovo episodio, un gran gol da fuori area nel secondo tempo, complice peraltro anche l’intervento un po’ goffo del portiere ferrarese Letica. Ma questi sono particolari. Il cuore è che Kolarov è giunto a 15 gol segnati negli ultimi due campionati (16, se si contano anche le Coppe), e in Serie A nessun difensore ha avuto fare meglio di lui.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.