Ufficiale, la Juve ha riscattato McKennie dallo Schalke: le cifre dell’accordo

Annunciata la permanenza del centrocampista americano, arrivato in estate dal club tedesco e protagonista della prima metà della stagione bianconera

Ora che ha scoperto l’America, la Juve se la tiene stretta. Il club bianconero ha comunicato di aver esercitato il diritto di riscatto di Weston McKennie, arrivato in prestito dallo Schalke. Alla società tedesca va “un corrispettivo di 18,5 milioni di euro, pagabile in tre esercizi – comunica la Juventus -. Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, potrà maturare a favore dello Schalke un corrispettivo fino ad ulteriori 6,5 milioni di euro”. Sommati ai 4,5 milioni di euro pagati per il prestito, l’affare arriva a sfiorare i 30 milioni di euro.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *