Vecchio amore per Conte, nuova concorrenza all’Inter: cosa cambia se arriva Paredes

L’argentino, per cui il tecnico nerazzurro stravedeva già ai tempi del Chelsea, sarebbe un jolly perfetto per la mediana. Ma a chi potrebbe insidiare il posto?

L’innamoramento di Antonio Conte per Leandro Paredes comincia tempo fa e dura da almeno tre anni: il tecnico è al Chelsea da una stagione e a Londra, l’anno prima, aveva già portato dalla Serie A Marcos Alonso, prelevato dalla Fiorentina per quasi 30 milioni. Nell’estate del 2017 sposta il radar da Firenze a Roma e punta Antonio Rudiger e il centrocampista argentino, entrambi in giallorosso. Ma se il difensore tedesco sarà convinto a vestire di Blue – e la sua casa è ancora a Stamford Bridge – l’ex Empoli sceglie lo Zenit, poi il Psg. E le strade tra il tecnico e “El Mago” sembrano destinate a non incrociarsi. Almeno fino ad ora.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *