Pioli: “Questa vittoria, e parlo anche a nome del club, è per Pierino Prati”

Stefano Pioli, 54 anni. Ansa

L’allenatore rossonero: “Segnali importanti. Rangnick? Io sto bene con questo gruppo”

“Questa vittoria, e parlo anche a nome del club, è per Pierino Prati”. Stefano Pioli dedica l’abbuffata di gol del suo Milan a uno dei cannonieri che hanno fatto la storia rossonera, scomparso oggi a 73 anni.

L’ANALISI—   “Abbiamo giocato bene, contro un avversario che ha preferito aspettarci anziché venirci a prendere e abbiamo trovato spazi adatti per metterlo in difficoltà – spiega il tecnico del Milan a Sky Sport –. Siamo stati bravi a chiuderli subito dopo aver subito il loro gol, è stata vittoria importante perché non vincevamo da tanto tempo e in questo momento servono successi e punti e nelle 11 partite che rimangono dobbiamo provare a farne più possibile. La Roma è lontana ma domenica c’è lo scontro diretto, abbiamo le qualità per giocarcela con tutti”.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *