Lazio, ecco Fares al momento giusto. Il primo compito? Bloccare Hakimi

Fares. Getty

Contro l’Inter Inzaghi può lanciare il neoacquisto. Titolare o in staffetta con Marusic. Altra buona notizia: Lulic si allena a Formello

Può essere lui la mossa a sorpresa di Simone Inzaghi per il match di domenica con l’inter. Mohamed Fares è da ieri ufficialmente un nuovo giocatore della Lazio e ora può finalmente essere a disposizione del tecnico. Che medita di buttarlo subito nella mischia. Un po’ perché l’ex Spal viene dal campionato italiano e non ha quindi problemi di ambientamento ed ancor di più perché già da qualche giorno si allena con i nuovi compagni a Formello e ha quindi già avuto modo di assimilare i concetti tecnici di base che l’allenatore pretende dalla sua squadra.

IN CAMPO—   Fares farà sicuramente parte dell’elenco dei convocati per la sfida con i nerazzurri. Ancora da decidere invece se Inzaghi lo utilizzerà subito da titolare o se invece lo farà partire dalla panchina per poi sganciarlo a gara in corso. Più probabile la seconda ipotesi, ma non è escluso che, alla fine, il tecnico rompa gli indugi e lo schieri dall’inizio. Anche perché sulla fascia destra dell’Inter agisce il nuovo acquisto Hakimi che mercoledì scorso a Benevento ha subito dimostrato che tipo di giocatore sia e che pericolo rappresenti per le difese avversarie. Per Inzaghi c’è l’obbligo di neutralizzarlo e, per riuscirci, potrebbe appunto essere tentato di utilizzare un mancino come Fares piuttosto che riproporre Marusic che, da quando si è infortunato Lulic, si è adattato a fare l’esterno sinistro pur essendo un destro naturale.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Lazio 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *