Archivo por meses: septiembre 2020

Il Lecce non muore mai: rimonta a Udine e continua a credere nella salvezza

Mancosu festeggia il gol dell’1-1. Getty

Friulani avanti con Samir, ma i salentini ribaltano il risultato con Mancosu e Lapadula. Ora Liverani deve battere il Parma e sperare che il Genoa non prenda i tre punti col Verona

Il grande cuore del Lecce tiene vivo il sogno salvezza: la squadra di Liverani va sotto a Udine, rimonta e vince 2-1. Ora il Genoa dista solo un punto, ma l’unico risultato a disposizione dei salentini domenica sarà la vittoria con il Parma. E la salvezza resta comunque nelle mani della squadra di Nicola. Che, se batte il Verona dell’amatissimo ex Juric, si salva.

LA PARTITA—  E’ stata molto intensa e piacevole, perché il Lecce non ha mai smesso di crederci anche dopo il colpo di testa di Samir, che ha saltato di testa nel nulla della difesa pugliese. L’Udinese, appagata dalla salvezza, ha comunque disputato una partita onestissima, in cui non ha regalato nulla. Il Lecce ha preso campo col passare dei minuti, pur senza creare moltissimo contro una squadra che difende piuttosto bene.

Una mano a Liverani l’ha data Rodrigo Becao, con l’evitabile fallo di mano in chiusura di primo tempo che ha regalato a Mancosu (freddissimo dopo due errori consecutivi dal dischetto) il rigore del pari. Ripresa quasi a una porta sola, anche se Musso non ha dovuto fare granché fino all’insistita azione Barak-Lapadula, con l’ex Milan che segna e si infortuna alla caviglia. E proprio le condizioni di Lapadula e Mancosu, due pilastri usciti infortunati dalla Dacia Arena, saranno da monitorare in vista di Lecce-Parma.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Parma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Margini fini: Brighton e Hove Albion estrena su camiseta 2020-21

Con la rassicurazione di aver assicurato una nuova stagione in Premier League, Brighton e Hove Albion hanno rivelato la loro maglia di partenza per il periodo 2020-21.

Starter kit Brighton e Hove Albion 2020-21

Dopo due stagioni in uniformi piatte abbastanza mediocri, Nike offre finalmente un design interessante ai Gabbiani. Almeno per noi, che non siamo fan del club.

Brighton and Hove Albion 2020-21 Home Kit

La camicia è blu e presenta una serie di gessati raffinati ed eleganti, che vengono interrotti per far posto al suo sponsor commerciale. Sia i polsini che il collo a polo sono bianchi, mentre una dose di giallo adorna le strisce laterali dell’elastico e la Nike swoosh sul petto.

Anche se sembra nuovo, non è la prima volta che si svolge in un’uniforme di Brighton. In realtà, è ispirato a un modello iconico del periodo 1983-84 con adidas e Phoenix Brewery.

Da Puma ad Adidas: Girondins de Bordeaux lancia le sue camicie 2020-21

Nel mezzo della valanga di kit che vediamo in questi giorni, abbiamo avuto un appuntamento in sospeso con le camicie che i Girondins de Bordeaux indosseranno nei campi francesi durante la campagna 2020-21. La grande notizia è che il team ha chiuso il palco con Puma e avrà adidas come nuovo sponsor tecnico.

Girondins de Bordeaux 2020 – 21 kit

Girondins de Bordeaux 2020-21 Kits

Non è una rivoluzione, ma la combinazione blu scuro con il gallone bianco ha sempre un fascino. La maglia ha anche un elegante motivo diagonale che abbiamo visto recentemente nella squadra dell’Irlanda del Nord.

Le maglie Hertha Berlin 2020-21 sono un inno alla diversità

La diversità è un concetto che Hertha Berlin ha abbracciato con dedizione negli ultimi anni. In effetti, è il centro della campagna con cui sono state presentate le magliette che il club indosserà nella stagione 2020-21 della Bundesliga e in cui i suoi fan sono stati i protagonisti.

Kit Hertha Berlin 2020-21

I nuovi design sono stati concepiti negli uffici Nike e cercano di evidenziare la tradizione del team, nonché la vita sempre più pulsante di Berlino, la capitale tedesca.

Hertha Berlin 2020-21 Kits

Il modello titolare è un impegno nei confronti del Fahne Pur, la bandiera scudo del cast tedesco. Ciò si riflette con le tradizionali strisce blu e bianche e l’introduzione del nero ai bordi, oltre al nastro a zig-zag che corre lungo i lati della maglia.

Tutto facile per il Verona: 3-0 alla Spal con doppietta di Di Carmine e rete di Faraoni

L’esultanza di Davide Faraoni, 28 anni, dopo il gol del 3-0. Ansa

Ultima al Bentegodi senza stress per la squadra gialloblù: Pazzini saluta giocando gli ultimi 15’

Tutto fin troppo facile per il Verona di Juric che regola 3-0 una Spal già retrocessa. Gara praticamente in archivio già dopo 11’ grazie alla doppietta di Di Carmine: al 7’ un colpo di testa dell’attaccante, su cross di Lazovic, sblocca il risultato.

Quattro minuti dopo c’è un tocco di Eysseric per Dimarco, assist perfetto nel mezzo con lo scatenato Di Carmine che anticipa Fares e insacca a due passi dalla linea di porta. La Spal non reagisce e non fa nulla per rendersi pericolosa, per cui il 2-0 dell’intervallo è di assoluta tranquillità per i padroni di casa.

PAZZINI —   Dopo due minuti dalla ripresa, il punto alla serata viene messo da Faraoni che di testa infila Letica dopo un angolo di Dimarco: 3-0 e attesa solo per l’ingresso in campo di Pazzini, all’ultima al Bentegodi dopo cinque stagioni in maglia gialloblù. Juric lo mette in campo al 74’, ma il «Pazzo» non riesce a centrare il 200° gol tra i professionisti. Ci proverà domenica, nell’ultima di campionato, al Ferraris con il Genoa.

Cagliari-Juventus: la diretta e come vederla in tv e streaming

Ronaldo in azione durante la gara di andata. Afp

Alle ore 21.45 il fischio d’inizio della sfida tra i sardi e i campioni d’Italia. La partita verrà trasmessa da Dazn

La Juventus del nono scudetto consecutivo va a casa di un Cagliari già salvo per un incontro che non ha più molto da decidere, ma che non per questo si annuncia meno spettacolare. Cristiano Ronaldo poi non è tipo da tirare indietro la gamba e di certo anche stavolta vorrà dare il massimo per farsi trovare al meglio nella gara di Champions con il Lione. E senza Dybala, Higuain avrà un’ottima occasione per mettersi in luce. Nel Cagliari Zenga chiede ai suoi “spensieratezza” e si affida a Joao Pedro e Simeone in attacco.

Arbitra l’incontro Davide Ghersini della sezione di Genova, assistenti Tolfo e Pagliardini, mentre il quarto ufficiale sarà Marini. Al Var Mariani e Paganessi. Nei precedenti 38 incontri in Sardegna il bilancio è tutto a favore dei bianconeri con 17 vittorie contro le 9 del Cagliari. I pareggi sono stati 12. Gli ultimi otto incontri sono terminati con altrettante sconfitte per i rossoblù, il cui ultimo successo risale al 29 novembre 2009, quando il Cagliari allenato da Massimiliano Allegri si impose sulla Juventus per 2-0 grazie alle reti di Nenè e Matri.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Juventus 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Sabatini: “Ah Sinisa, se ci fossimo conosciuti prima. Barrow? Quando tocca palla ristora l’anima”

Walter Sabatini con Sinisa Mihajlovic. LaPresse

L’uomo mercato del Bologna: “Il mio rinnovo? Fatto. Bologna è una “regola” che durerà. Arriverà un Palacio più giovane. Il calcio post-Covid assomiglia al Subbuteo”

TEMA: ANNATA DA RECORD DI PUNTI E SENZA ALLENATORE VICINO PER 5 MESI, MA QUEI 4 GOL A FIRENZE E LE 32 GARE PRENDENDONE SEMPRE… SVOLGIMENTO?—   “Siamo alla fine di una stagione che nemmeno i Maya avrebbero potuto prevedere. Il Conte di Cagliostro sarebbe impallidito, parlo del lockdown ma anche di Sinisa che ora c’è ma non c’è stato tanto tempo. Quindi: 4 pere a Firenze cancellano un bel niente perché è stata una stagione straordinaria, anche se quelle 32 gare di fila non si giustificano e non succederà più”.

Juric: “Il mio calcio figlio di Gasp e Bielsa, al Verona dò 10 e lode”

Ivan Juric

Il tecnico sorpresa dell’Hellas affronta il “suo” Genoa: “Voglio vincerla. Noi morbidi? Mi fa schifo questo modo di pensare. Kumbulla pronto per una big, ma lo vorrei tenere…”

Non c’è spazio per i convenevoli, il senso delle parole ti arriva in faccia e se resti statico, fatichi. Applicate il lato umano di Ivan Juric al suo Verona e non noterete molte differenze.

Il PSV rivela un design musicale per la sua maglia alternativa 2020-21

L’Eredivisie vive giorni di romanticismo con l’hip-hop. Il ballo ufficiale per la campagna 2020-21 evidenzia 11 promesse del genere e ora il PSV ha rivelato il suo nuovo modello alternativo in un’interessante campagna con l’artista Fresku: mentre la sua canzone Eind Hoger ha aggiunto giochi, sono state rivelate nuove parti del kit.

2020-21 PSV Away Kit

La connessione della maglietta con la musica non finisce qui. In effetti, il design di Puma si nutre di questo.

PSV 2020-21 Away Kit

La maglia ha una base azzurra che onora i colori di Phillips, la società in cui è nato il PSV e che è strettamente legata al settore. La società produceva radio, vinile, inventava il compact disc e aveva persino una propria etichetta musicale.

PSV 2020-21 Away Kit

La maglia 2020-21 di Leicester ha un messaggio di supporto per la Thailandia

Nell’ultima data dell’attuale Premier League, contro il Manchester United, in una partita per un posto alla prossima Champions League, Leicester City farà il suo debutto con la maglia adidas per la stagione 2020-21.

Kit locale di Leicester City 2020-21

Il nuovo modello Foxes è un’altra versione del modello Condivo 20 e il marchio tedesco distribuisce a destra e a sinistra in tutto il mondo.

Nel caso di Leicester, la maglia ha il blu reale che identifica il club, mentre sui polsini compaiono meravigliosi tocchi di bianco e oro. Bianchi sono anche le strisce adidas sulle spalle.

La grande novità è che lo sponsor King Power rinuncerà al suo spazio nelle partite della Premier League per “Thailand Smiles With You”, una campagna a sostegno del Paese dell’Asia meridionale per alleviare gli effetti della pandemia di Covid-19 . Va ricordato che il proprietario del club, Aiyawatt Srivaddhanaprabha, è cittadino di quella nazione.

Leicester City 2020-21 Home Kit